Week end bollente: sabato e domenica Campobasso sarà bollino rosso

La temperatura sul capoluogo supererà i 35 gradi. A Venafro si potrebbero toccare i 40 con conseguente record per il periodo

Arriva la prima, grande ondata di calore estiva: secondo il relativo bollettino del Ministero della Salute, domani, sabato 4 giugno, saranno due le città con il bollino rosso (Campobasso e Roma), il massimo livello di emergenza che indica condizioni a rischio per tutta la popolazione. Domenica saranno invece 5 le città da allarme rosso (Campobasso, Roma, Frosinone, Rieti e Perugia).

Sono gli effetti dell’anticiclone africano di quello che è stato battezzato con il nome di Scipione e che porterà un caldo anomalo su Italia e Francia meridionale, con temperature superiori alla media del periodo anche di otto-dieci gradi.

“Si tratta di un’ondata di caldo anomalo che, dopo pochi giorni di fresco, segue quella delle scorse settimane –  spiega il meteorologo del Cnr/Lamma Giulio Betti – Sarà breve, rispetto ad altre precedenti, ma molto intensa. Non siamo certo a livelli del 2003, ma ormai negli ultimi quindici anni queste ondate sono sempre più frequenti”

Domenica si potrebbero battere record stagionali in Molise. A Venafro, infatti, la colonnina di mercurio potrebbe toccare i 40 gradi facendo segnare il record per il periodo.