Virus Cina, parla una molisana bloccata a Wuhan: «Preoccupati, ma sereni»

Fino ad oggi sono 26 le persone che hanno perso la vita per il virus mentre i casi di contagio sono oltre 600. Secondo quanto riferito dalla Commissione Nazionale per la Sanità cinese, il virus ha colpito numerose provincie. Da ieri la città di Wuhan, da cui tutto è partito, è in quarantena. Noi siamo riusciti a metterci in contatto con una molisana, bloccata a Whuan.  

L’INTERVISTA IN ALTO

La molisana Lucia Tartaglia con il ragazzo cinese

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com