Vigilanza e lavoratori licenziati, sit-in dinanzi al consiglio regionale

«In concomitanza alla convocazione del Consiglio regionale del Molise fissato per martedì 14 settembre 2021 – si legge in una nota a firma della COBAS –  si terrà una manifestazione con sit-in nell’area antistante il Consiglio Regionale del Molise, sito in via IV Novembre, per contestare il grave inadempimento contrattuale, come previsto dal CCNL e dal capitolato di gara, da parte della società vincitrice dell’appalto “Poliziotto Notturno” non assumendo il personale già operante nella sede del Consiglio Regionale del Molise e dal comportamento della ditta uscente L’Aquila s.r.l., che ha proceduto con i licenziamenti. Il sit-in verrà ripetuto ogni qualvolta ci sarà Consiglio per ribadire a gran voce che il contratto di Lavoro della Vigilanza va rispettato…».