Video porno e audio con le bestemmie durante l’Open Day virtuale a Vasto

Video pornografici e audio di bestemmie durante l’open day virtuale di una scuola primaria dell’Istituto Comprensivo 1 di Vasto. E’ quanto accaduto tra l’incredulità e l’imbarazzo di tutti i partecipanti all’incontro virtuale che era stato organizzato per presentare l’offerta formativa della scuola e si è trasformato in un vero e proprio incubo. L’evento era stato organizzato sulla piattaforma Google Meet per spiegare ai genitori degli alunni l’offerta formativa della scuola quando all’improvviso, e senza che nessuno riuscisse a fare nulla per interromperli, sono stati mandati “in onda” dei video pornografici con degli audio di bestemmie. Si è trattato, come hanno spiegato dalla scuola, di un vero e proprio attacco hacker chiamato in gergo Zoomboming attraverso il quale delle persone esperte sono riuscite a introdursi all’interno della piattaforma sulla quale era stato organizzato l’evento e con delle identità false hanno trasmesso i video e gli audio senza che nessuno riuscisse ad estrometterli. Tramite la Polizia Postale il dirigente scolastico ha denunciato l’accaduto e sono in corso delle indagini per cercare di risalire ai responsabili.