Vetrina nazionale per il Molise, «microcosmo dove il passato si respira»

La Stampa dedica una pagina intera alla “regione più timida”

Da quando il New York Times l’ha inserita tra le mete da non perdere del 2020, la regione Molise e le sue eccellenze continuano a occupare le pagine di quotidiani nazionali. Questa mattina (13 febbraio 2020) a dare spazio al “microcosmo” tra Abruzzo e Puglia è il quotidiano “La Stampa” che dedica una pagina intera alle bellezze del nostro territorio. “La regione più timida si prende la rivincita con gli stranieri”: questo il titolo dell’articolo incentrato in particolare sulla provincia di Isernia (oltre al patrimonio artistico culturale della città pentra nell’articolo trovano spazio lo splendido borgo di Pesche, Agnone, Frosolone, Venafro) ma dove trovano spazio anche i trabucchi di Termoli, gli impianti sciistici di Campitello Matese e Capracotta, l’ottima cucina del capoluogo regione e i giganti di cartapesta del carnevale di Larino.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com