Venerdì 30 aprile l’open day dell’associazione sportiva Barbarians Respectful Rugby

Ripresa delle attività sportive all’aperto: l’Associazione Sportiva Barbarians Respectful Rugby riparte in totale sicurezza al Centro sportivo “Sturzo”

È previsto per venerdì 30 aprile l’Open Day organizzato dall’Associazione Sportiva Barbarians Respectful Rugby. L’appuntamento, fissato alle ore 16, si svolgerà presso il Centro sportivo “Sturzo” di Campobasso. L’Associazione ha deciso, grazie alle normative vigenti, di ripartire subito con gli allenamenti e, nel farlo, ha deciso di effettuare uno screening del tutto gratuito eseguendo, a coloro che prenderanno parte agli allenamenti di venerdì, un tampone antigenico certificato. Una misura volta a garantire maggiore sicurezza sia per gli atleti che per le famiglie. L’Open Day, fortemente voluto dall’Associazione, è finalizzato non soltanto a vivere un momento di sport ed avvicinarsi al rugby, ma soprattutto a condividere un momento importante di socialità, purtroppo in questo periodo venuta meno. Sarà presente all’evento il responsabile dell’ente di promozione sportive A.S.C. Confcommercio Abruzzo e Molise Antonio Gaeta. “Abbiamo sentito la forte necessità di ripartire – ha spiegato il Presidente Giuseppe Valente – in quantosiamo fermi dalla scorsa estate, quando abbiamo preso parte ad un campus presso il CUS di Campobasso. Stiamo vivendo tutti un periodo colmo di incertezze e dubbi: ciò che manca è lo sport, il ritrovarsi, l’avere un momento di svago. L’auspicio è che la situazione epidemiologica migliori e si possa tornare ad una graduale normalità”. L’Associazione, divenuta ufficialmente ente di Terzo Settore, ha intenzione di mettere in campo diverse iniziative in particolar modo nel sociale. Gli allenamenti e le iscrizioni, invece, saranno gratuiti fino a fine Giugno, per poi proseguire nei mesi estivi con il nuovo campus, ricco di novità, rivolto ai più piccoli.