Venafro, Monte Santa Croce si illumina

Omega Point

E’ stata una bella sorpresa quella che  “Gli Amici di Santa Croce”, il gruppo di volontari che si prodigano per Monte Santa Croce, hanno voluto fare ai venafrani: durante i festeggiamenti per San Nicandro le luci sono tornate ad illuminare la croce metallica posta in cima a Monte Santa Croce, l’altura a circa 700 metri di altezza che chiude a nord l’abitato. I volontari sono saliti in quota ripristinando la funzionalità dell’impianto d’illuminazione alimentato da batterie, e hanno montato un congegno tecnico che viene azionato dal centro cittadino con un numero di cellulare cui è collegato l’impianto in cima. Erano ben 5 anni che la croce non era più illuminata, da ieri invece è possibile attivare dall’abitato venafrano l’illuminazione che offre uno spettacolo suggestivo mentre tutt’intorno prevale l’oscurità.

 

 

Omega Point

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli