Venafro, la tangenziale come il circuito del Mugello

Sta spopolando sui Social il video di un gruppetto di motociclisti che riprendono una corsa “senza limiti” sulla tangenziale di Venafro, con il contachilometri di uno di loro che tocca addirittura i 322 all’ora. Un video incredibile, il motociclista scrive sul suo post “Ponte di Isernia”, ma la verifica dello sfondo del panorama fa capire chiaramente che le moto stanno sfrecciando sulla tangenziale di Venafro. Probabilmente si tratta di un gruppo di centauri campani di ritorno da una gita in Molise.