Venafro e Pozzilli blindate da centinaia di uomini delle Forze dell’Ordine

Possono transitare solo i mezzi che trasportano i rifornimenti alimentari, le ambulanze del 118 e chi svolge attività autorizzate

VENAFRO. Da ieri sera, sabato 21 marzo, Forze dell’Ordine, carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza hanno circondato tutta la zona di Venafro e Pozzilli blindandola completamente con centinaia di uomini. Possono passare soltanto camion che trasportano rifornimenti alimentari, chiunque abbia dimostrato che il suo lavoro è stato autorizzato dal governo dopo la stretta delle ultime ore e pazienti che devono essere ricoverati a Campobasso o Isernia con le ambulanze del 118. Tutti gli altri devono restare a casa perché le Forze dell’Ordine sono sempre in giro a controllare in uno scenario da coprifuoco davvero surreale.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com