Venafro chiusa, polizia e Carabinieri blindano la città

VENAFRO. A poche ore dell’annuncio di Toma, le Forze dell’Ordine, insieme agli operai dell’Anas, hanno predisposto le barriere per blindare tutte le strade di ingresso e di uscita dalla città per l’emergenza Coronavirus. Com’è noto intorno alle 19 di oggi, sabato 21 marzo, per l’emergenza Neuromed, il governatore ha dichiarato Venafro e Pozzilli Zona Rossa: non si entra e non si esce, se non per motivi urgenti e documentati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com