Valente: un risultato che è un ottimo punto di partenza

“Oltre 6 mila voti nel collegio del Molise per il Terzo Polo sia alla Camera che al Senato – scrive Valente, candidato sul proporzionale del Senato con Azione – Italia Viva – con una percentuale che sfiora il 5% è certamente un ottimo punto di partenza per un progetto politico creato da poco più di un mese e per un partito, Azione, che è nato da soli due anni

Come candidato, ma ancora più come Segretario di Azione, sono particolarmente soddisfatto per questo obiettivo che non era affatto semplice ottenere, visti i risvolti politici nazionali; un risultato ottenuto con il grandissimo lavoro dei candidati di Azione e Italia Viva, oltre che con l’aiuto di tanti amici e simpatizzanti.
Poi sono anche molto contento che a Vinchiaturo, nel paese che amministro, Azione-Italia Viva con il 25% è stato il partito più votato al Senato

Sapevamo tutti che non sarebbe stata una campagna elettorale semplice da affrontare anche per il micidiale “uno- due” della scelta di Azione di lasciare il centrosinistra ed allearsi con il partito di Renzi a poche settimane dal voto.
Tuttavia il buon risultato raggiunto in termini numerici, in quasi tutti i comuni della regione, può davvero essere considerato un promettente inizio.
Insieme ai candidati di Italia Viva abbiamo condotto una bella campagna elettorale, corretta, pulita e appassionata; certamente continueremo a lavorare insieme anche in vista delle imminenti elezioni regionali.

Intanto, desidero ringraziare anche tutte le persone che hanno voluto darmi fiducia, riconoscendomi un bel risultato personale che si aggiunge a quello del partito.
Mi congratulo con i neo eletti al Parlamento a cui auguro buon lavoro chiedendo di impegnarsi concretamente per il nostro Molise”.