Ururi isolata, il Movimento Consumatori punta il dito contro Infratel

Nuovarreda

Ururi isolata, il Movimento Consumatori punta il dito contro Infratel, gestore della rete. “E ’giusto scusarci – spiegano – con Telecom  avendole imputato il disservizio che nei giorni scorsi ha causato 3 giorni d’isolamento di Ururi ma il fatto è che noi siamo in contatto con i cittadini che sono i nostri referenti e, non essendoci stata nessuna informazione ufficiale o ufficiosa sui motivi della interruzione del servizio di telefonia fissa e verificando che la sospensione del servizio riguardava tutti i telefoni utilizzatori di qualsiasi gestore,non potevamo che attribuire il malfunzionamento alla rete che viene gestita da Telecom; del resto anche il Comune, per l’intervento del Sindaco ha tratto le stesse conclusioni.

Telecom afferma che l’interruzione è da attribuire al trancio di un cavo da parte di un mezzo agricolo, incidente sul qual è competente ad intervenire Infratel. Ci congratuliamo con quest’ultima società che ha riparato il guasto nei termini previsti dai regolamenti, ma restiamo fortemente critici sulla mancanza assoluta, a quanto ci risulta, della doverosa informazione ai cittadini, magari attraverso il Comune evidentemente anch’esso all’oscuro dell’evento. Manifesteremo la nostra condanna per tale comportamento a Infratel, Agenzia pubblica dello Stato”.

Nuovarreda

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli