Uomo di 50 anni muore sulla Trignina, vani tutti i soccorsi

Avverte un malore mentre è a bordo dell’auto, riesce a uscire dall’abitacolo, ma purtroppo non ce l’ha fatta. Un uomo di 50 anni, residente a Roseto degli Abruzzi, dipendente di una ditta che installa impianti di videosorveglianza, è morto un paio di ore fa sulla Trignina (Statale 650) al chilometro 29,300, svincolo di Salcito in direzione Vasto. Sul posto stanno operando medici e infermieri del 118, Carabinieri di Agnone, Polizia Stradale di isernia e personale tecnico dell’Anas. I soccorritori hanno cercato in tutti i modi, anche con un defibrillatore, di strapparlo ad un destino crudele. Sul caso è stata comunque inviata una informativa alla Procura competente.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com