Un venafrano in volo sul Monte Bianco

Franco Cappellari della Nikon School scelto per immortalare dall’alto la montagna più alta d’Italia

Pma

REDAZIONE

Emozioni in volo sul Monte Bianco con gli scatti del fotografo venafrano Franco Cappellari della Nikon School. Fotografia aerea cioè sulla vetta più alta d’Italia grazie alla passione ed alla competenza tecnica del molisano con immagini destinate a restare nella memoria di chi ne fruisce. Una straordinaria opportunità di sorvolare con gli scatti fotografici di Cappellari, talento della fotografia moderna, il gigante delle Alpi, immortalando gl’incantevoli panorami che il massiccio del Monte Bianco è in grado di regalare. Ma anche altri “quadri” naturali attraverso i meravigliosi scatti dell’esperto della Nikon School tra terra, cielo e mare, muovendosi tra Slovenia, Provenza, Mosca, San Pietroburgo, Quebec in Canada, Chernobyl, New York ed altri siti ancora. E’ quanto prevede il ricco pacchetto escursionistico mondiale di Franco Cappellari, venafrano ammogliato con figli, da sempre appassionato di fotografia sino a farne il motivo essenziale della sua vita e quindi del proprio lavoro. Le sue proposte vacanziere e fotografiche per la prossima estate ed il successivo autunno, assieme all’immancabile compagna di viaggio, la macchina fotografica ovviamente: in Slovenia ad inizio luglio, quindi in agosto a Mosca e San Pietroburgo, per spostarsi in autunno nel Quebec canadese per i meravigliosi paesaggi di Quebec City e Montreal. Dopodiché gli utili consigli del venafrano per accingersi a tali avventure fotografiche: corredo fotografico idoneo, buone scarpe da trekking, abbigliamento adatto, desiderio di scoprire e conoscere nuove terre ed ovviamente tanto amore ed altrettanta passione per viaggi e macchina fotografica.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli