Un birdwatching per festeggiare il compleanno di Darwin

L’iniziativa organizzata dalle associazione che si occupano della tutela dell’ambiente e da Ambiente Basso Molise alla Foce del Trigno

Non demordono gli ecologisti molisani ed abruzzesi di ABM, GSMO e GFV e le tante Associazione che hanno aderito per l’istituzione della Riserva Naturale alla foce del Trigno. Grazie all’organizzazione curata da Luigi Lucchese di ABM, si sono dati appuntamento per una mattinata al birdwatching sulla foce del fiume Trigno. Una foce pulita nonostante le ultime mareggiate, senza rifiuti e con tantissime specie presenti.
Avvistati Germani reali, Cormorani, Aironi cenerini, Martin pescatore, una Nitticora, Gallinelle d’acqua ed altro ancora. La giornata è stata anche l’occasione per parlare di una possibile reintroduzione della Cicogna bianca in zona. «Grazie all’esperienza maturata da Nicola Norante, ornitologo del GMSO, Stefano Taglioli del GFV – afferma il presidente di Ambiente Basso Molise, Nicola Felice – ha ribadito l’intenzione di proporre alla Riserva di Punta Aderci a Vasto un progetto per agevolare la nidificazione della Cicogna bianca presso la foce del Sinello. La foce del Trigno si conferma così un ponte naturalistico ideale fra Abruzzo e Molise non solo per le specie ornitologiche avvistate, ma anche per progettualità future come su Campomarino in Molise e Punta Aderci in Abruzzo. Molto apprezzata dai naturalisti la presenza dell’Assessore all’Ambiente del comune di Montenero di Bisaccia: Simona Contucci. La manifestazione è stata patrocinata dal comune di Montenero di Bisaccia ed ha visto la collaborazione della Italiangas di Termoli e il Lido Sveva».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com