Turismo è cultura, un Ferragosto da vivere tutto d’un fiato

REDAZIONE

La settimana più calda dell’estate. Non solo per il clima. Ma niente paura: ci penseranno gli eventi di “Turismo è Cultura” – promosso dall’Assessorato Regionale alla Cultura e al Turismo – a portare una ventata di freschezza in questa torrido agosto molisano. L’arte, la musica, le tradizioni e il divertimento quest’anno non vanno mai in vacanza, con un cartellone ricco di avvenimenti unici dalla costa alle vette più alte della nostra regione. 

Dopo il rinvio, causa maltempo, del concerto di Nada, gli appassionati di musica potranno rifarsi il prossimo 17 agosto a San Giovanni in Galdo, quando la bravissima cantante sarà protagonista della Festa del Morrutto, giunta alla sua nona edizione. Una giornata di arte, cultura e tanto divertimento nel cuore del meraviglioso borgo.

Il Molise ha un legame indissolubile con le tradizioni del mondo contadino. Anche quest’anno, il 18 agosto a Carovilli, la rievocazione de La Tresca, l’antica mietitura del grano che veniva effettuata con i cavalli. La manifestazione inizierà dal giorno precedente con stand gastronomici, musica, balli e convegni sulla tradizione popolare. 

Nella settimana di Ferragosto l’Alto Molise si prepara a un altro evento che l’anno scorso il Corriere della Sera ha inserito tra gli undici festival estivi da non perdere. Si tratta del Castel del Giudice Buskers Festival, in scena i prossimi 17 e 18 agosto. La magia dell’arte di strada incanterà l’affascinante borgo. Per la nuova edizione l’evento si presenta ricco di novità, per stupire il pubblico con spettacoli coinvolgenti e scenografici, musica, acrobazie al limite del possibile, portati in scena dai migliori talenti dell’arte di strada italiani e del mondo.

I prossimi 16 e 17 agosto a Riccia si terrà Sax in the World. La manifestazione avrà come protagonista principale il sassofono. Stage e performance live che lasceranno senza fiato gli amanti della musica e di questo strumento dal suono pieno e intenso. Le serate musicali vedranno la partecipazione di gruppi di spessore come gli ASA ART Ensamble e di Emanuele Ciocca. Sul palco anche Sara Ciocca, piccola e brava attrice molisana.

L’artigianato, invece, è di casa a Frosolone e a Sant’Elena Sannita, dove i prossimi saranno giorni pieni di appuntamenti imperdibili. Eventi dedicati alla cagliata, all’arte degli arrotini, ma si terranno anche Le giornate del cammino del Profumo¸ essenze di cui a Sant’Elena Sannita sono dei veri e propri maestri. 

Per la rassegna Note in Alta Quota, invece, a Capracotta il 13 agosto l’esibizione de Il Mago Annoiato, cantautore solista e vagabondo dedito alla sperimentazione.   

Al Sannita Teatro Festival, invece, settimana di grandi eventi con le stelle Giancarlo Giannini(mercoledì 14 agosto) e Flavio Insinna(venerdì 16 agosto) ad illuminare due dei quattro appuntamenti previsti questa settimana e che si svolgeranno nel suggestivo anfiteatro. 

Chiusura in grande stile domenica, 18 agosto, quando a Bagnoli del Trigno andrà in scena la rievocazione storica Frammenti d’Antico. Una tradizione che si rinnova da 400 anni. Il duca, che quest’anno sarà Francesco Arca, sfila nel pomeriggio insieme alla duchessa, il cui 

ruolo è affidato a Miss Molise, la bellissima Alessandra Piscopo. Nella notte di Santa Caterina lo sposo porta la serenata alla futura sposa, ma sul più bello il duca rivendica il diritto sulla giovane. Scoppia la rivolta che si conclude con lo spettacolare incendio del castello. Non prima di aver ballato e mangiato per le vie del borgo. Al temine della serata il tradizione messaggio della fata. 

Per rimanere costantemente aggiornati su date e programmi delle manifestazioni di “Turismo è cultura” si può visitare il sito internet www.visitmolise.eu/it o interagire attraverso le pagine social di “Visit Molise”.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com