Truffa alla Regione, depositate le motivazioni dell’assoluzione di Scarabeo

In un suo comunicato, l’ex consigliere regionale Massimiliano Scarabeo rende noto che: “Sono state da poco depositate le motivazioni della sentenza emessa dal Tribunale di Campobasso, con la quale sono stato assolto con formula piena per “non aver commesso il fatto” rispetto alla ipotesi di reato ” datate 2014″.
I magistrati, nella predetta motivazione, evidenziano come non sia stata riscontrata neppure una sola prova in base alla quale io potessi essere considerato autore del reato che mi veniva ascritto. Non una sola prova. Neppure una.
I processi si fanno nelle aule di tribunale, non nelle piazze. E queste motivazioni ne sono la riprova. E se le mille sentenze fatte in questi anni nelle mille piazze mi hanno ferito come uomo e spesso come amico, la sentenza emessa dal Tribunale di Campobasso mi ripaga di ogni ingiustizia subita”.