Trovato senza vita nella sua abitazione in via Veneto, in corso le indagini dei Carabinieri

Omega Point

CAMPOBASSO. É stato trovato questa mattina privo di vita nel suo appartamento, situato in via Veneto a Campobasso, un 36enne titolare di un’attività commerciale ubicata all’incrocio tra via Cardarelli e via Garibaldi. A lanciare l’allarme l’inquilino del piano di sotto insospettitosi nel veder scendere dell’acqua dall’appartamento di sopra. I primi ad intervenire sono stati i Vigili del fuoco che hanno aperto la porta per poter accedere in casa del 36enne e verificare cosa stesse succedendo. Sul posto anche Polizia e Carabinieri per accertare le cause che hanno portato al decesso dell’uomo che saranno meglio chiarite a seguito dell’autopsia. 

Aggiornamento Ore 12:00. É in corso un sopralluogo da parte dei Carabinieri all’interno del bar del quale era titolare il 36enne, per meglio avere un quadro delle circostanze che hanno portato al decesso dell’uomo. Una prassi che forse potrà contribuire a far luce sull’accaduto.

Aggiornamento Ore 13. Da una prima valutazione degli inquirenti sembrerebbe che a causare il decesso del 36enne, molto conosciuto in città, sia stato un incidente domestico. Una brutta caduta accidentale in casa avvenuta nella notte sembra non aver lasciato scampo al titolare del bar situato lungo via Garibaldi. Tuttavia, le indagini sono ancora in corso.

 

 

 

Omega Point

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli