Torna a tremare L’Aquila: scossa magnitudo 4.4

Dopo il tragico terremoto del 2009, e gli eventi sismici dei mesi passati, torna a tremare L’Aquila. La forte scossa di magnitudo 4.4 ha avuto come epicentro la pericolosissima faglia del Lago di Campotosto, con precisione 22 km a nord ovest de L’Aquila ed è stata registrata alle 17:14.

La scossa è stata seguita da ripetute scosse di assestamento di magnitudo 2, come testimoniato dal sito dell INGV.

I centri particolarmente colpiti sono i limitrofi Capitignano, Montereale, Campotosto,Barete e Cagnano Amiterno ma la paura ha attanagliato anche le zone del Molise al confine con l’Abruzzo.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com