Torna a tremare la terra in Basso Molise: sisma di 3.5 a Montecilfone

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 (stima propvvisoria) è stato registrato dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanolgia a Montecilfone. Il sisma è avvenuto ad una profondità di 18 chilometri ed è stato avvertito distantamente dalla popolazione della zona del cratere e anche a Termoli.

Il sisma è stato particolarmente avvertito a Guglionesi dove molte persone, in preda alla paura, sono scese in strada.

In corso le verifiche del caso sia a Montecilfone, sia a Guglionesi.

Il sindaco di Montecilfone, Giorgio Manes: “Abbiamo attivato tutte le verifiche del caso, c’è stata molta paura e le persone sono scese per strada. Sono in contatto con il presidente della Giunta per informarlo della situazione”.

Seguono aggiornamenti

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com