Ti racconto un libro, “Rocco Schiavone” apre la XVII edizione

Antonio Manzini, padre del noto commissario tv, ospite al Circolo Sannitico martedì 12

I libri tornano protagonisti della scena culturale della città. Lo fanno grazie al ricco cartellone di eventi realizzato nell’ambito della XVII edizione di Ti racconto un libro 2019, il laboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione promosso e realizzato dal Comune di Campobasso e dall’Unione Lettori Italiani, con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli e il patrocinio della Provincia di Campobasso.

Resta invariata la formula che da quasi venti anni caratterizza l’attività del laboratorio. La programmazione sarà infatti suddivisa come da consuetudine in una serie di “contenitori”, che vedranno alternarsi scrittori, giornalisti e personalità del panorama culturale italiano per un percorso che ci accompagnerà fino all’estate. Si comincia martedì 12 febbraio alle ore 18.30 nel Circolo sannitico di Campobasso con la presentazione di Rien ne va plus di Antonio Manzini, ‘padre’ del vicequestore TV Rocco Schiavone le cui avventure tengono inchiodati allo schermo milioni di italiani.

In dialogo con la giornalista Sabrina Varriano, Manzini condurrà il pubblico nell’universo turbolento di Rocco Schiavone, inquieto vicequestore trapiantato da Roma ad Aosta alle prese con i crimini che scombussolano l’apparentemente tranquillo capoluogo valdostano, e che non disdegna il ricorso a metodi al limite della legalità.

Con il pubblico di Ti racconto un libro condividerà un nuovo capitolo della vita di un uomo duro con se stesso prima che con gli altri, ruvido, intransigente, svogliato e vigile; dietro il suo cinismo una umanità insospettabile e un senso della giustizia tutto suo. E nel raccontarcelo Antonio Manzini ci parla anche dell’Italia di oggi, inquieta e inquietante.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com