Test salivari ogni 15 giorni a rotazione nella scuola di Difesa Grande

La riapertura in sicurezza della scuola costituisce un dovere nazionale a tutela dell’istruzione e della salute degli studenti e del personale docente. A tal fine l’Istituto Superiore per la Sanità ha realizzato il “Piano per il monitoraggio della circolazione del virus SARS-COV-2”, che prevede una campagna gratuita di screening della popolazione studentesca compresa tra i 6 ed i 14 anni.
L’Istituto comprensivo Difesa Grande di Termoli è stato individuato dall’Ufficio Scolastico Regionale, in collaborazione con l’ASREM e la Regione Molise, quale “Scuola Sentinella”. A seguito di ciò il nostro Istituto dovrà monitorare un campione della popolazione scolastica di riferimento con l’obiettivo di ridurre la probabilità di diffusione del virus nelle scuole e nelle famiglie, di esaminare l’andamento dei contagi e, conseguentemente, limitare i provvedimenti di sanità pubblica relativi a isolamenti e quarantene.
La popolazione studentesca sottoposta a screening seguirà un preciso programma di rotazione delle classi, in modo da assicurare, inoltre, la numerosità campionaria indicata nel predetto Piano di monitoraggio e garantire un’equa partecipazione ad ogni sessione di testing. I campioni saranno raccolti ogni 15 giorni a rotazione tra le classi, su indicazione dell’ASREM.
In una prima fase “di avviamento” le attività di raccolta dei campioni saranno eseguite nella sede scolastica con l’ausilio di personale sanitario individuato dall’ASREM. Successivamente, al fine di garantire maggior comfort familiare e rispettare le modalità di raccolta (digiuno prima di lavare i denti, ecc.) si prediligerà la modalità di “auto- raccolta”.
Il monitoraggio si baserà su un’adesione volontaria e informata da parte dei genitori/tutori, pertanto, sarà compito della Scuola fornire tutta la documentazione necessaria per consentire la più ampia raccolta delle candidature.