Termina in parità il derby tra Campobasso e Isernia. Vittoria scaccia crisi per l’Isernia

Di Rienzo

Termina in perfetta parità il derby tra Campobasso e Olympia Agnonese. Sono i granata a passare per primi in vantaggio con una gran conclusione di Ricciardi che si infila all’incrocio dei pali della porta difesa da Sposito. La reazione del Campobasso è veemente e porta al pareggio di Musetti al 33’ abile nel controllare e nel concludere di destro a giro sul secondo palo. Il raddoppio dei rossoblu porta la firma dello stesso Musetti il quale addomestica un passaggio illuminante di Giacobbe e trafigge Kuzmanovic in uscita. Nella ripresa grandissima occasione del Campobasso in apertura con Merio che va via sul fondo, serve Magri che incredibilmente calcia sul fondo a porta vuota. Il pareggio dell’Olympia Agnonese arriva al 57’ ad opera di Salifu che tramute in rete un assist dal fondo di Lamin Jawo. Da segnalare le tre reti annullate al Campobasso tutte per fuorigioco.

Vittoria scaccia crisi per l’Isernia che supera in casa l’Avezzano. Le firme sui gol dei biancoazzuri sono di Romano (il vantaggio) e fra botta (il gol vittoria). Ad agguantare momentaneamente il pari per l’Avezzano era stato il forte centravanti Dos Santos.

Di Rienzo

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli