Tennis, Noce-Tresca e’ l’atto finale dell’open “Citta’ di Campobasso”

Battute finali all’insegna delle sorprese sulla terra rossa della Villa comunale di Campobasso. Nel bagaglio di esperienze di Gianluca Di Nicola (923 ATP) spiccavano ottimi piazzamenti in tornei internazionali (è arrivato a scalare la graduatoria mondiale fino alla posizione 522) ed è poi diventato uno specialista dei tornei Open sparsi su tutto il territorio italiano; eppure l’abruzzese, che era accreditato della testa di serie numero uno del torneo rossoblù, ha clamorosamente mancato l’appuntamento con la finalissima. Il fenomeno è stato sconfitto in due set da Giuseppe Tresca (classifica italiana 2-2 e 1900 ATP), atleta outsider proveniente da Barletta che vanta, anche lui, piazzamenti importanti in numerosi Open di questo livello (ne ha vinti ben cinque nel giro di tre mesi). Il giocatore pugliese che è, dunque, la rivelazione del tabellone finale di questo Open da 5000 euro di montepremi, contenderà il trofeo a Gabriele Maria Noce (897 della classifica mondiale) che nell’altra semifinale ha liquidato Juan Ignacio Iliev, testa di serie numero due del seeding.

Fascino e alta qualità anche in campo femminile. l’Ultima partita del comparto in rosa, vedrà protagoniste Kartihiga Thavarajasingam, tennista classificata 2-5 di origini cingalesi e l’azzurra Emanuela India Alba (2-6) in un remake della finale andata già in scena quest’estate a Maglie (Lecce) in occasione di un altro Open. Saranno proprio le donne ad inaugurare l’ultima giornata di gare (lo start è previsto per le nove e trenta). A seguire l’ultimo atto maschile e le premiazioni.