Tennis, al via il torneo di serie C a squadre

Per l’A.T. Campobasso c’è il Vasto: chi perde è fuori

Antonio Morrone, Vittorio Berzo, Italo Mite e Giorgio Rizzi, insieme ad altri giovanissimi tesserati per il settore giovanile del Presidente Morrone, scenderanno in campo domani mattina per la prima giornata del campionato interregionale di serie C. La squadra rossoblù dell’A.T. Campobasso sarà tra le prime molisane, se non la prima in assoluto, a giocare in una manifestazione ufficiale dopo il lungo stop imposto col decreto anti Covid. Gli atleti di Villa De Capoa sfideranno nel turno d’esordio – rigorosamente a porte chiuse come previsto dalle normative F.I.T. – la compagine del C.T. Vasto. La formula è completamente inedita a causa dei ritardi accumulati dagli organismi organizzatori. Le squadre non sono più raggruppate in gironi perché la nuova formula prevede l’eliminazione diretta: i giocatori molisani proseguiranno il cammino in ceri C, solo se si aggiudicheranno il derby con i vastesi. In caso di sconfitta, per De Rosa e soci, si profilerà l’incubo play-out.

In campo tra i singolaristi ci sarà anche il Maestro-giocatore Lorenzo De Rosa mentre è esclusa la possibilità di rivedere Fabrizio Perrella che sta smaltendo i postumi del grave infortunio subito a dicembre. L’appuntamento è per le ore 10 sui centralini dell’Associazione Tennis Campobasso.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com