Tartaglione: Forza Italia tornerà a essere un grande movimento inclusivo

A margine della sua nomina a Coordinatrice regionale di Forza Italia Molise, riceviamo e pubblichiamo il ringraziamento a Silvio Berlusconi della neoeletta Annaelsa Tartaglione: “Ringrazio di vero cuore il Presidente Silvio Berlusconi e i vertici del Movimento per il prestigioso incarico che mi hanno conferito con la nomina a coordinatrice di Forza Italia in Molise. Sono commossa che, nonostante la giovane età, la mia figura abbia convinto tutti a darmi credito e ho accettato con la promessa che dedicherò tutta me stessa, con il mio impegno e la mia passione in questa nuova avventura politica. Il presidente Berlusconi ha sempre saputo rinnovare Forza Italia guardando lontano e dimostrando più di ogni altro doti di leadership indiscusse, fin dall’inizio della sua discesa in campo. Dopo dieci anni di militanza è un’immensa gioia e un onore poter essere alla guida del Movimento nella mia regione e iniziare questo nuovo cammino. Cercherò di svolgere rigorosamente il compito affidatomi, con l’impegno e la dedizione di sempre, in vista dei prossimi appuntamenti elettorali che ci vedranno impegnati con le elezioni regionali e politiche di primavera. Lavorerò da subito insieme a tutti coloro che da sempre si riconoscono nei valori di democrazia e libertà che il nostro Movimento difende. L’obiettivo sarà sicuramente quello di riportare Forza Italia in Molise ad essere un grande Movimento inclusivo, come ha sempre saputo e deve continuare a essere pur tra le difficoltà di una frammentazione che deve ancora essere risolta. Voglio ringraziare anche chi mi ha preceduto, l’onorevole Nunzia De Girolamo, per il lavoro svolto in un contesto, come quello della mia regione, certamente non dei più facili. Da subito mi adopererò per mettere in piedi una squadra motivata e convinta delle potenzialità del nostro Movimento, procedendo nella maniera più inclusiva e aperta possibile. Il mio compito sarà anche quello di riavvicinare quante più persone al nostro Movimento, sia quanti si sono allontanati nel tempo, sia coloro che ritengano sia questo il momento di avvicinarsi alla principale forza di centrodestra, chiamata ad affrontare delicati appuntamenti elettorali”.

Annaelsa Tartaglione