Taglio di piante in prossimità di aree pubbliche, arriva l’ordinanza del sindaco

Omega Point

CAMPOBASSO. E’stata firmata nella giornata di oggi una ordinanza da parte del sindaco che obbliga tutti i proprietari di terreni o aree confinanti con strade comunali (marciapiedi, piste ciclopedonali, parcheggi pubblici) nel tempo perentorio di sessanta giorni, “al taglio di tutte le piante e di ogni alberatura che per essiccamento o inclinazione pericolosa risulti pericolosa per la circolazione stradale”. Il sindaco ordina, inoltre, la potatura regolare di siepi e piante che invadano i confini della proprietà stradale o che provochino restringimento della carreggiata.
Pubblicate anche le multe e l’entità delle stesse. Chiunque violi le disposizioni – si legge nell’ordinanza del primo cittadino – è soggetto ad una sanzione amministrativa che va dai 155 ai 624 euro.

 

Omega Point

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli