«Sud e Molise devono essere presenti in questo momento di cambiamento»

La candidata all'Europarlamento del MoVimento 5Stelle, Stefania Gentile, ospite a Petacciato e Campomarino

REDAZIONE TERMOLI

E’ arrivata in basso Molise per incontrare i cittadini e spiegare quello che sarà il suo impegno nel Parlamento Europeo, Stefania Gentile, candidata con il MoVimento 5Stelle. La Gentile è stata ospite prima a Campomarino, paese chiamato ad esprimere il nuovo sindaco e il nuovo consiglio comunale e dove, per la prima volta in assoluto è presente una lista pentastellata. Dopo è stata la volta di Petacciato dove da un anno è presente il circolo di Petacciato in MoVimento. «E’ stata una mattinata intensa tra due paesi della costa molisana – ha affermato la Gentile – a Campomarino l’entusiasmo dei candidati alle comunali, orgogliosi della loro lista certificata, fa ben sperare. A Petacciato, tra compagni di viaggio delle scorse elezioni regionali e nuove amicizie, si è condiviso un momento di confronto e divulgazione del programma europeo del MoVimento 5Stelle. Essere presenti in questo momento storico cruciale di cambiamento – ha proseguito la Gentile – è una opportunità da non perdere per il sud e per il Molise. Lavorerò in direzione di una gestione puntuale e trasparente e non strumentale dei fondi europei a beneficio dei cittadini e delle persone. L’Europa economica la conosciamo, quella dei popoli è ancora da fare». Soddisfatta anche Paola Raspa, candidata alle ultime regionali proprio con il MoVimento 5Stelle. «Il gruppo di Petacciato in MoVimento ha avuto il piacere di ospitare la candidata al Parlamento Europeo per il MoVimento 5Stelle, Stefania Gentile, l’unica candidata molisana della circoscrizione meridionale. L’affluenza al gazebo informativo ha ulteriormente confermato l’entusiasmo dei petacciatesi nei confronti del Movimento 5 Stelle, nel venire a conoscere la candidata all’Europarlamento. Nelle ultime tornate elettorali, infatti, Petacciato si è chiaramente espressa a favore del MoVimento, che grazie all’ azione di governo, ha fatto sì che beneficiasse del contributo di 50.000 euro per i piccoli comuni, utilizzati per il rifacimento dei marciapiedi di Viale Pietravalle. Il nostro augurio è che il Molise non sprechi l’occasione di completare la sua filiera istituzionale a tutti i livelli, con una rappresentanza anche al parlamento europeo».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com