Strade e marciapiedi, si accelera

Omega Point

Inseriti i circa 3 milioni di euro complessivi nell’ultimo bilancio, sulla manutenzione di strade e marciapiedi l’amministrazione non intende temporeggiare ulteriormente. Il piano, resosi necessario e impossibile da prorogare,
riguarda buona parte del territorio comunale, che necessita di una messa in sicurezza di alcune strade e di numerosi marciapiedi, spesso finiti nell’occhio del ciclone, tra segnalazioni e lamentele anche reiterate. Così, le attenzioni del comune – per mano dell’assessore ai Lavori Pubblici – si sono spostate sul nuovo bando di gara che anticiperà l’avvio dei lavori. “Durante la prossima settimana potremo essere più precisi sulle scadenze – ha spiegato nelle ultime ore Pietro Maio – stiamo cercando di dare un impulso deciso per la sistemazione del bando di gara. Osserviamo una situazione critica, soprattutto per quanto riguarda i marciapiedi cittadini”. Si ripartirà da questi ultimi: buona parte delle risorse finirà proprio sulla messa in sicurezza dei marciapiedi, sui quali è stata messa una ‘toppa’ che mal si è sposata con l’estetica a più riprese. Una somma così ampia dovrebbe finalmente chiudere il cerchio. Nel capoluogo se lo augurano. Un pò dappertutto. L.L.

Omega Point

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli