Storico ma sempre attuale, presentato lo spettacolo “Vivaldi la bella stagione”

Uno spettacolo costruito a partire di musiche di 300 anni fa ma che restano sempre attuali.

E’ stato presentato questa mattina, 22 novembre, “Vivaldi la bella stagione”, il nuovo spettacolo scritto e diretto da Andrea Ortis, prodotto da Ouverture associazione culturale e selezionato e finanziato nell’ambito del bando Turismo è Cultura della Regione Molise, sarà presentato ufficialmente domani, lunedì 22 novembre, nella sede dell’Assessorato regionale alla cultura.

Alla conferenza stampa, assieme al regista di “Vivaldi, la bella stagione” e alla produttrice esecutiva Lara Carissimi, hanno preso parte l’assessore Vincenzo Cotugno, titolare delle deleghe di turismo e cultura e vicepresidente della giunta regionale.

Presenti anche il maestro Antonello Capuano, direttore dell’orchestra barocca “La bella stagione”, i musicisti Francesco Cipullo e Lorenzo Mastrogiuseppe e la cantante molisana MariaCarmen Iafigliola, interprete dei brani nello spettacolo che debutterà in Molise con due date esclusive il 27 e 28 novembre prossimi, rispettivamente a Isernia e a Campobasso.

“Vivaldi appartiene all’epoca barocca ma la sua musica è sempre viva e attuale, basti pensare alla diffusione delle quattro stagioni nel mondo. Attorno a Vivaldi Andrea Ortis ha voluto costruire uno spettacolo a cui farebbe bene partecipare chi è amante di questo stile”.