Sportelli postali, tre associazioni invitano a segnalare i disservizi nel periodo estivo

Hair Fashion Studio

La gestione estiva degli uffici postali nel Molise viene sottolineata, in una nota congiunta, da Legautonomie Molise, L’Altritalia Ambiente e Movimento Consumatori.

“Come ogni anno – affermano le tre associazioni – Poste Italiane ha predisposto il piano estivo di rimodulazione
dell’apertura degli Uffici Postali nel periodo estivo (dal 15 giugno al 15 settembre). Secondo il nuovo assetto
a seguito della privatizzazione Poste Italiane sottopone il Piano all’Autorità delle Comunicazioni che apre una procedura di ascolto dove le parti presentano le loro osservazioni e richieste di modifica. Alla procedura – affermano le tre sigle – hanno preso parte anche la Lega delle Autonomie Locali, il Movimento Consumatori e L’Altritalia Ambiente.” In particolare Poste Italiane dovrà comunicare con almeno 10 gg. di anticipo le variazioni estive a ciascuno dei sindaci dei comuni interessati dalla rimodulazione. Inoltre, negli UP coinvolti dovrà essere esposto, almeno 7 gg. prima, l’avviso di variazione, visibile dall’esterno anche ad ufficio chiuso. “Vi invitiamo pertanto a comunicare, agli indirizzi di posta elettronica indicati – scrivono ancora le associazioni rivolgendosi ai cittadini – eventuali disservizi o criticità che dovessero emergere nei vostri territori (reclami, segnalazioni, vostre rilevazioni, ecc.), al fine sia di sollevare tempestivamente il problema alle strutture nazionali di Poste Italiane e all’AGCOM, sia di tenerne conto in sede di valutazione consuntiva, al termine della stagione estiva.”
Le email di riferimento sono:

– legautonomie.molise@gmail.com

– laltritalia.ambiente@virgilio.it

– campobasso@movimentoconsumatori.it

 

Hair Fashion Studio

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli