“South Beach”, Monturano: “No al progetto” (ESPRIMI LA TUA OPINIONE)

L’obiettivo è quello di battersi in tutte le sedi opportune contro il progetto “South Beach” e cercare di ottenere la partecipazione al tavolo tecnico che è stato annunciato presso la Regione Molise. E’ quanto affermato da Gianluca Monturano, consigliere comunale e vicepresidente del consiglio comunale di Montenero di Bisaccia. Sotto la lente è andato a finire il progetto che potrebbe portare alla realizzazione di villette, edifici alti anche 25 piani, gallerie e centri commerciali alla Marina di Montenero. Un progetto da oltre 3miliardi di euro che sta sollevando il dibattito in Basso Molise e che, da alcuni, viene visto come una sorta di colata di cemento a due passi dal mare. “Siamo totalmente contrari all’opera perché non rappresenta uno sviluppo e un turismo sostenibile ma va a creare le condizioni per una mega speculazione edilizia che a danno dell’ambiente e non produrrà alcuno sviluppo. Noi ci opporremo in tutte le sedi democratiche ed istituzionali perché pensiamo che il nostro territorio ha grandi risorse da sviluppare che non vanno ad impattare in maniera devastante lo stesso territorio ma devono diventare economicamente un vantaggio per invertire i trend che stanno distruggendo l’intero territorio regionale. Non possiamo diventare la nuova Dubai anche perché le caratteristiche del nostro territorio non lo consentono”. Intanto è stata anche lanciata una petizione per chiedere di bloccare il progetto (QUI IL TESTO DELLA PETIZIONE). (Mic. Bev.)

"South Beach", Montenero come la nuova Dubai? Tu cosa ne pensi?