Solomon è introvabile, vane le ricerche notturne. Resta il mistero

Non dà notizie da sabato, da quando pare sia stato visto a Castellino del Biferno. Comune che avrebbe raggiunto a piedi la notte precedente partendo da Campolieto

(ore 8:40 martedì 19 novembre). Ancora senza esito le ricerche del giovane Solomon, il 24enne di nazionalità ghanese che da sabato scorso ha smesso di dare notizie di sé e lasciandosi dietro la forte preoccupazione di amici e abitanti di Campolieto, comune dove abitava. Le ultime notizie del ragazzo risalgono al tardo pomeriggio di sabato, quando amici sono andati a trovarlo nella sua casetta al centro del paese senza esito. Hanno anche notato che c’era un vetro rotto di una finestra e la porta non chiusa a chiave. Per tutta la notte Vigili del fuoco, Carabinieri e Soccorso Alpino hanno setacciato una vasta area compresa fra i comuni di Campolieto e Castellino del Biferno, comune, quest’ultimo, dove il giovane Solomon sarebbe stato visto nella mattina di sabato. Dicono di lui che sia un ragazzo per bene, aveva trovato anche un piccolo lavoro part time a Pescara in un ristorante pizzeria. La gente in paese lo ricorda per il suo alto senso di religiosità, frequentava la parrocchia e in passato aveva preso parte a un gruppo di preghiera a Castelpetroso. Non risulta che facesse uso di stupefacenti e non aveva mai avuto problemi con la giustizia. Al momento gli equipaggi dei Vigili del fuoco sono tornati in sede, ma le ricerche (anche affidate ad iniziative private) proseguono e i Carabinieri di Campolieto sono sempre vigili.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com