Sit-in anti-Salvini, Casa del popolo e Uds: «La nostra, una disobbedienza civile» (FOTO)

Oltre ai balconi, molti gli striscioni anche in Piazza Municipio

CAMPOBASSO

Nonostante il freddo in un maggio anomalo dal punto di vista metereologico, al sit-in di protesta anti-Salvini in Piazza Municipio, promosso e organizzato da Unione degli Studenti e Casa del Popolo, in molti hanno aderito portando il loro striscione. Manca davvero poco ormai all’arrivo del vicepremier e leader della Lega Matteo Salvini che sarà a Campobasso per tirare la volata al candidato sindaco del centrodestra Maria Domenica D’Alessandro, in vista delle Comunali del 26 maggio prossimo.
«È una manifestazione di disobbedienza civile e sociale contro le politiche razziste e xenofobe del ministro Salvini, frutto di un processo che ha aggregato Casa del Popolo e Unione degli Studenti e che ha trovato una risposta grande e spontanea nei cittadini di Campobasso». Così Italo Di Sabato (Casa del Popolo), uno dei promotori della manifestazione di piazza Municipio contro l’arrivo di Salvini stasera in città.

Hanno aderito alla manifestazione di protesta anche il Partito Democratico, La Sinistra, Associazione 1 Marzo, Libera contro le Mafie. Io Amo Campobasso ha scelto, invece, di aderire non in veste politica ma come semplici cittadini rispettosi degli ideali antifascisti.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli