Sicurezza sul lavoro, 2500 euro di multa al titolare di un’impresa

Accertata la mancata copertura dei solai

Militari del NIL impegnati in un servizio di controllo del territorio, nel corso di verifiche sui cantieri edili, hanno deferito il titolare di una impresa, responsabile di violazioni del testo unico per la sicurezza nei luoghi di lavoro: in particolare i militari accertavano la mancata copertura delle aperture dei solai con tavolato solidamente fissato e resistente. Nella circostanza elevata un’ammenda pari ad un importo di euro 2500 circa.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com