Si sente male durante la pesca subacquea, 60enne in ospedale per embolia polmonare

E’ stato trasferito in pronto soccorso al San Timoteo di Termoli con una diagnosi di embolia polmonare un 60enne residente a Torino che si trova in vacanza a San Salvo Marina. L’uomo, stando ai primi riscontri, pare che stesse effettuando una battuta di pesca subacquea nel tratto di mare di Montenero quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha accusato un malore. Ad accorgersi di quello che stava succedendo e a trarlo in salvo è stato un pescatore che l’ha condotto a riva e ha dato immediatamente l’allarme. Sul posto sono arrivati i medici del 118 e i volontari della Misericordia di Termoli oltre ai vigili del fuoco e ai carabinieri. Il 60enne è stato trasferito all’ospedale San Timoteo di Termoli dove si trova ricoverato con una diagnosi di embolia polmonare. Le sue condizioni sono giudicate critiche ma stabili.