Si sente male di colpo, appello per Serena: «Serve trapianto di midollo»

La ragazza di 17 anni è ricoverata al Bambin Gesù di Roma. Non c’è compatibilità in famiglia

E’ un vero e proprio appello quello che arriva per Serena, una ragazza di 17 anni che ha immediata necessità di un trapianto di midollo. Sono ore di apprensione per Serena che ha scoperto di essere affetta da una malattia molto rara per la quale, appunto, c’è bisogno di un trapianto di midollo. La notizia si è diffusa velocemente sui social dove è stato lanciato l’appello a chiunque voglia donare il suo midollo per salvare la ragazza che improvvisamente un mese fa si è sentito poco bene. Qualche giorno dopo è arrivata la diagnosi di Anemia Aplastica anche conosciuta come aplasia midollare. La ragazza è attualmente in cura a Roma, al Bambin Gesù. Sarebbero stati effettuati dei controlli familiari per verificare la compatibilità ma i risultati sono stati tutti negativi. Di qui l’appello verso i più giovani, tutte le persone comprese tra i 18 e i 35 anni all’iscrizione al registro europeo per le donazioni di midollo con la speranza di salvare Serena e anche altri ragazzi che ne hanno bisogno. L’Aplasia Midollare è considerata una malattia rara in quanto si contano in media solo 2 casi ogni milione di persone. «Per maggiori informazioni basta andare sul sito ADMO. Tutto quello che potete fare è ben accetto».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com