Si “bucano” e lasciano le siringhe sul muretto, residenti inferociti

REDAZIONE ISERNIA

Tossici senza timore, oramai si “bucano” lungo le principali strade della città e lasciano le siringhe sui muretti a rischio che qualcuno si sieda e inavvertitamente si ferisca. La protesta arriva da Isernia, dove i residenti di Viale dei Pentri hanno chiesto una maggiore sorveglianza alle Forze dell’Ordine.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com