Sfonda il portone e minaccia di morte una coppia, arrestato 47enne

Si è presentato davanti alla porta di casa di una coppia di Montenero di Bisaccia e con un martello in mano li ha minacciati. E’ finito nuovamente in arresto un 47enne, uno dei 18 indagati dell’operazione “Ripulisti” condotta dalla Polizia di Vasto per i reati di usura, estorsione aggravata e sequestro di persona tra Vasto, San Salvo e Gissi. Nei giorni scorsi, secondo la ricostruzione della Polizia di Vasto, l’uomo si sarebbe recato a Montenero di Bisaccia e dopo aver sfondato la porta di ingresso di un condominio con un martello, avrebbe danneggiato una porta, un’auto e una serranda arrivando anche a minacciare una coppia del posto. E così il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Vasto ha deciso per l’aggravamento della misura cautelare con il trasferimento presso il penitenziario di Velletri dove è attualmente detenuto.