Serie D, il Vastogirardi piega il Castelnuovo Vomano e “vendica” il ko in coppa

Di Alagia e Guadalupi le reti degli altomolisani. A cinque minuti dalla fine il punto della bandiera degli avversari firmato da De Giglio, ma il risultato non cambierà più

Il Vastogirardi espugna il campo del Castelnuovo Vomano per 2-1. Al 29’ Alagia non perdona: Guida si inarca in area, il suo tiro viene ribattuto e il numero 11 gialloblu prontissimo la mette dentro dalla corta distanza. Al 15’ arriva il raddoppio del Vastogirardi: Guadalupi recupera la sfera, viaggia al centro, schiva due avversari e infila un velenoso tiro basso angolato. Palo-gol e 2 a 0 per gli altomolisani.

Si apre una fase di gioco in cui il Vastogirardi può gestire il risultato e dettare la partita lasciando molto poco spazio agli avversari, che comunque tentano di farsi sotto pur con un uomo in meno. Al 40’ però De Giglio da lontano sorprende tutti, Di Stasio compreso, e fulmina gli undici ospiti con un pallonetto velenosissimo conquistando il punto della bandiera. Tre minuti di recupero e un finale di partita concitatissimo con gli uomini in neroverde che tentano il tutto per tutto, ma il Vastogirardi gestisce bene e mantiene intatto il risultato, restituendo la pariglia della sconfitta in casa ai 32esimi di Coppa Italia.