Sequestrato un complesso turistico abusivo, quattro persone nei guai

ISERNIA. Nella mattinata di oggi, venerdì 7 febbraio, i carabinieri di Venafro hanno sequestrato un complesso turistico in territorio di Sant’Agapito. Si tratta di un Bed&Breakfast con piscina e camere che si pubblicizzava anche su Internet, ma era tutto abusivo, compresa la struttura alberghiera. E’ stato disposto il sequestro, su richiesta della Procura con il Gip, Carlo Fucci. Le indagini sono state portate avanti dalla Compagnia carabinieri di Venafro, in territorio di Sant’Agapito, che hanno portato a scoprire, in zona agricola, un complesso residenziale destinato a scopi ricettivi composto da bungalow, piscina e sala ristorante asservite al funzionamento del B&B in questione.

In totale, sono state denunciate quattro persone, di cui una di origine campana gravata da numerosi precedenti penali, tra cui l’arresto e il processo per associazione mafiosa da cui è uscito assolto.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com