Scorta e vigilanza ai vaccini, in azione gli agenti della Polizia di Isernia

La Questura di Isernia ha pianificato servizi specifici per garantire che il trasferimento dei vaccini, nell’ambito della campagna di profilassi anti-Covid, avvenga nella massima sicurezza e tempestività.

Nel giorno dell’Epifania, la Squadra Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e le pattuglie della Sezione Polizia Stradale di Isernia hanno svolto servizi di scorta ai vaccini lungo il tragitto da Campobasso alla provincia di Isernia nonché di vigilanza alle operazioni di carico e scarico dei vaccini Covid.

Dal limitare di provincia, infatti, i vaccini sono stati scortati fino ad una RSA di Monteroduni, per operatori sanitari e ospiti e, successivamente, fino all’Ospedale “Veneziale”, dove sono stati consegnati i vaccini destinati agli operatori sanitari.