“Scienza, una passione tra i banchi di scuola”: c’è anche il Romita di Campobasso

Venerdì 11 giugno prossimo, alle ore 11.30, la Fondazione DiaSorin presenterà i propri progetti e, in particolare, il progetto Mad for Science nel corso di un incontro con la stampa che si svolgerà in modalità web cliccando su questo link: www.solutionwebevent.com/fondazionediasorin/

Interverranno la Presidente della Fondazione, Francesca Pasinelli, la d.ssa Anna Brancaccio, Dirigente Ministero dell’Istruzione, Direzione generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione, il dott. Carlo Rosa, Amministratore delegato del Gruppo DiaSorin, e il dott. Giorgio de Rita, Segretario generale della Fondazione Censis. Il Liceo Scientifico Romita è  tra i 50 istituti impegnati nell’edizione 2020-2021 del Concorso Mad for Science: in palio per le scuole vincitrici circa 177 mila euro da investire nei laboratori scolastici.  17 le Regioni italiane coinvolte: dei 50 licei che hanno superato la prima fase, il 16% proviene dalla Lombardia, il 10% dalla Campania e dall’Emilia Romagna, l’8% da Marche, Piemonte e Puglia, il 6% dall’Abruzzo, il 4% da Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Sardegna, Toscana e Umbria e infine il 2% da Molise, Sicilia e Trentino Alto Adige.