Schiuma bianca lungo il litorale molisano, l’Arpa tranquillizza: “Un fenomeno naturale”

Meetness

TERMOLI. Negli ultimi giorni è stata osservata la presenza di una schiuma bianca in alcune zone del litorale molisano che secondo quanto precisa l’Arpa Molise si tratta di un fenomeno del tutto naturale chiamata dagli esperti “muco di mare” che si forma a causa della dispersione dei gas nell’acqua. Durante le mareggiate – spiegano – in presenza di forti correnti o in seguito ad un afflusso consistente di acqua dai fiumi in seguito a piogge abbondanti le molecole di aria vengono inglobate in quelle liquide dell’acqua marina favorendo la formazione di schiume di colore bianco e poco compatte. É un fenomeno tipico del mare Adriatico, anche se da alcuni anni si manifesta anche lungo le coste del Tirreno ed è stato osservato soprattutto nel periodo tra la fine dell’inverno e l’inizio dell’estate. Episodi analoghi, infatti, sono stati registrati negli scorsi anni nella nostra Regione, nelle Marche, in Abruzzo, nel Salento, ma anche in Campania e nel Lazio.
In generale tali schiume non rappresentano una minaccia per la salute umana, a meno che non siano associate ad una fioritura di fitoplancton tossico. L’ARPA Molise ha effettuato finora tre campionamenti in vari punti della costa molisana che hanno escluso la presenza di microalghe e continuerà ad effettuare prelievi fino alla scomparsa del fenomeno.
Gli esperti, comunque, consigliano di evitare di bagnarsi direttamente nelle schiume, a causa della potenziale capacità delle stesse di aggregare e concentrare materiale o sostanze indesiderate.
Si ricorda che l’ARPA Molise effettua, così come previsto dalla normativa, il monitoraggio delle acque marine ai fini della balneazione.
Tutti i risultati delle campagne di monitoraggio sia dell’anno in corso che dei precedenti sono pubblicati sulla pagina web pianiacquemolise.it nella sezione BALNEAZIONE.

 

Meetness

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli