Schianto sulla Sangrina, muore 22enne

A perdere la vita il giovane Enzo Casaburi di Mercato San Severino ma residente a Campobasso

Un incidente stradale purtroppo con conseguenze gravi si è verificato all’1.15 di stanotte sulla Strada Statale 652 Sangrina, arteria che collega la valle del Volturno alla costa adriatica.

A perdere la vita per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine un ragazzo di 22 anni, Enzo Casaburi di Mercato San Severino (SA) ma residente a Campobasso, in servizio presso l’istituto vigilanza Ivri Campobasso. L’auto aziendale, una Citroen C3, si è schiantata contro il guardrail proprio sulla linea di confine tra Molise ed Abruzzo, senza lasciare scampo allo sfortunato giovane. Sul posto immediati i soccorsi di Carabinieri di Castel di Sangro, sanitari del 118 e Vigili del Fuoco.

Il giovane, come tutti i giorni, era impegnato nel suo lavoro e si muoveva da un negozio all’altro per vigilare sui diversi esercizi commerciali presenti in zona, quando l’auto aziendale sulla quale viaggiava ha sbandato improvvisamente per poi schiantarsi violentemente contro le protezioni posizionate ai lati della carreggiata. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare alacremente per estrarre il 22enne rimasto incastrato all’interno dell’abitacolo. Nel sinistro non sono rimaste coinvolte altre vetture.