Sbrocca candidato sindaco? Lui: «Ancora non sciolgo la riserva»

Nuovo "colpo di scena" nella coalizione di centrosinistra dopo l'indicazione ufficiale dei partiti

Pma

REDAZIONE TERMOLI

Se sarà lui il candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio ancora non si sa perché Angelo Sbrocca, attuale sindaco di Termoli e proposto da tutti i partiti della coalizione di centrosinistra in realtà la riserva ancora la scioglie. La comunicazione è arrivata al termine della conferenza stampa convocata per parlare di un nuovo progetto sociale ed economico per l’integrazione lavorativa di persone con disabilità mentale nell’ambito di un progetto che ha visto la collaborazione tra amministrazione comunale, Centro di Salute Mentale e cooperativa Il Mosaico. Pressato dai giornalisti per una dichiarazione ufficiale alla luce dell’indicazione arrivata dai partiti della coalizione il sindaco Sbrocca ha glissato affermando «non ho ancora sciolto la riserva rispetto a questa indicazione». Una dichiarazione che ha sorpreso un po’ tutti e che sembra gettare un ulteriore alone di mistero rispetto alla possibilità di scendere nuovamente in campo che i “bookmakers” avevano dato come cosa praticamente fatta. Se tutto ciò possa dipendere dall’indicazione data nella notte dalla minoranza che si rifà alla mozione Durante e che ha indicato in Antonio D’Ambrosio il suo “uomo di punta” non è dato saperlo. Indicazione che, alla luce del documento ufficiale arrivato nella prima mattina con l’indicazione di Sbrocca non sarebbe stata presa in considerazione dalla maggioranza del Pd così come dalla stessa coalizione. Il popolo del centrosinistra quindi dovrà aspettare ancora qualche ora per conoscere chi sarà il candidato in pectore di tutta la coalizione.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com