Sapiosessualità: il fascino del sapere

di Luigi Castellitto

La sapiosessualità viene definita come quell’influsso positivo che l’intelligenza provoca nell’altro, laddove un dialogo interessante rappresenta un gioco stuzzicante tra due menti, e in cui la parola si erge a potente arma di seduzione.
Che stia cambiando qualcosa nel linguaggio dell’attrazione? Oggigiorno si è testimoni non solo della recente popolarità della sapiosessualità, ma anche dei diversi tentativi di dare a questo termine una valenza scientifica. Conoscere qualcuno colto su vari argomenti, in grado di accendere la mente e di risvegliare quel mix di curiosità e ammirazione, mette in piedi un gioco che va ben oltre la pelle.
In molti considerano questo concetto come una forma di discriminazione, di orgoglioso elitarismo. L’attrazione che nasce tra persone di spiccata intelligenza lascia da parte, come si può immaginare, chi è meno preparato e gli individui con deficit. I sapiosessuali sostengono che in questa forma di attrazione non ci sia alcuna arroganza. In realtà, la sapiosessualità non è questione di “sapere tutto”, ma di trovare qualcuno con cui il dialogo possa diventare una forma di intimità, di riflessione, qualcuno con cui entrare in connessione emotiva, attraverso la parola, la conoscenza. In un certo senso, questi nuovi paradigmi lessicali continuano a comparire sempre più spesso. Termini come pluviofili (coloro che hanno una passione per la pioggia) o bibliofili (colore che amano i libri), sono etichette relativamente recenti che danno un nome a realtà sempre esistite.
I sapiosessuali non sono certo immuni al fascino dell’aspetto fisico, né lo rinnegano, l’unica particolarità risiede nel fatto che quest’ultimo non risveglia in loro un incanto particolare. Sono invece la conversazione, il dialogo e quella parola che fluisce e che abbaglia, che entra nel profondo degli argomenti più disparati con consapevolezza ed eleganza a ravvivare la fiamma. Sono questi aspetti a sedurli e a farli innamorare davvero. Accarezzare il cervello invece che la pelle è per molti la manifestazione più stimolante.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com