Sanità: all’ospedale Cardarelli il ‘Robot Da Vinci’

Attrezzatura più evoluta per chirurgia mininvasiva

L’ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso sarà dotato di nuove attrezzature mentre altre già esistenti, ma evidentemente obsolete, saranno sostituite. È quanto prevede il Programma di investimenti sanitari che ha una dotazione finanziaria complessiva di oltre 21 milioni di euro. In particolare il nosocomio regionale sarà dotato del ‘Robot Da Vinci’, la piattaforma più evoluta per la chirurgia mininvasiva e di una sala operatoria ‘ibrida’ che abbina attrezzature di diagnostica per immagini con un tavolo chirurgico multifunzionale. In arrivo anche una nuova Pet-Tac, Angiografo, Risonanza magnetica a campo aperto e il sistema ‘Spect/Ct’ di diagnostica multistrato.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com