San Pardo, l’incantevole Carrese dei fiori a Larino

A Larino, in occasione della Solennità di San Pardo, sono tornati a sfilare i carri infiorati trainati da buoi e pecore, dopo due anni consecutivi di stop forzato imposto dall’emergenza pandemica. Uno dei più belli e suggestivi beni immateriali del territorio, intorno al quale si è raccolta la comunità larinese con grande partecipazione. Ogni carro viene addobbato con composizioni floreali costruite artigianalmente con l’utilizzo di carta crespa.

Questa mattina, presso l’atrio porticato del Palazzo ducale, sede municipale, il sindaco della città frentana ha accolto le autorità civili e militari intervenute, fra le quali il presidente della Regione Molise. A seguire, presso la basilica concattedrale di Santa Maria Assunta e San Pardo, la Celebrazione Eucaristica, presieduta da mons Gianfranco De Luca, al termine della quale ha avuto inizio la processione dei Santi e dei carri che ha percorso le vie del Centro storico in una cornice di colori e di festa.