Salviamo le rondini dal declino

Oltre il quaranta per cento delle rondini è scomparso negli ultimi anni, tanto che sono consederate volatili in declino. Marco Gustin, Responsabile Specie e Ricerca della LIPU ( Lega Italiana  Protezione Uccelli) indica queste possibili indicazioni da attuare, riferite al mondo dell’agricoltura.

Dieci regole d’oro da seguire da parte degli agricoltori nel caso in cui la specie nidifichi in campagna nei pressi di stalle.

(OPERA DI ROBERTO DI JULLO)

1. Agricoltura mista: aumentare la diversità delle colture nelle campagne;

2. Conservare le stoppie: non arare i campi dopo la raccolta. i semi rimasti sono un’importante fonte alimentare soprattutti d’inverno;

3. Pesticidi selettivi: prima di utilizzare i pesticidi valutare altri metodi come la rotazione organica o il controllo meccanico delle infestanti

4. Mantenimento e/o creazione di siepi: queste possono ospitare numerose specie di insetti predatori di quelli nocivi per i raccolti;

5. Creazione e conservazione di piccoli stagni: questi siti anche quelli di piccole dimensioni, sono una fonte importante per l’approvvigionamento di acqua; aumentano anche l’entità complessiva degli insetti nelle aree di presenza degli specchi d’acqua;

6. Salvaguardare le aree con erbe infestanti: queste aree consentono un maggior rifugio alle specie di cui la rondine si nutre;

7. Mantenere le vecchie stalle: questi siti ospitano molti più nidi delle stalle moderne, le quali in molti casi non hanno alcuna presenza di nidi di rondine;

8. Allevamenti estensivi: i prati-pascoli e la presenza del bestiame all’aperto favorisce la conservazione di molte piante selvatiche e insetti

9. Conservazione dei nidi degli anni passati: non distruggere i nidi degli anni passati

10: Incentivi economici: alcuni dei suggerimenti di cui sopra possono essere finanziati con fondi messi a disposizione da parte dell’unione europea attraverso i PSR regionali

Marco Gustin

Responsabile Specie e Ricerca, Lipu – BirdLife Italia

Sede nazionale: Via Udine 3/A, 43122 Parma

Tel +39 Tel +39 05211910728 Fax +39 0521273419

Skype: marco.gustin

www.lipu.it